Categoria: Notizie (pagina 2 di 2)

Notizie Varie

ib_p001_0_18

Con la coreografica Nuvola di fumo del fucile a bacchetta,

A.C.C.A. Augura Buone Feste

Finale Regionale S.Uberto

UNA S.UBERTO REGIONALE AVANCARICA SENZA PRECEDENTI.

A.C.C.A., continua il suo impegno per svolgere gare avvicinandosi il più possibile alla vera caccia/cacciata, proseguendo il suo viaggio volto a far conoscere la cultura della caccia che affonda le sue radici nelle tradizioni, mettendo al primo posto l’etica e la sicurezza.

Un percorso iniziato pubblicamente nel 2009, proponendo senza sosta, anno dopo anno, programmi sempre più articolati ed impegnativi, arricchendo il suo bagaglio e raccogliendo consensi sempre più numerosi, ringraziando i nostri associati che SI!!! Con spirito un po’ d’avventura continuano a seguirci.

2016, Tappa importante…A.C.C.A. affiliata alla Federcaccia,

Traguardo Notevole

 

4 Settembre 2016

da quattro mesi non piove, e le colline di Monteacuto nel comune di Pareto, si presentano assetate , le tonalità aride rendono meno vivaci i colori delle aspre colline ad ovest di Acqui Terme.

Unica nota vivace le cime di colore bianco si innalzano, e come segnali di fumo mandano un chiaro messaggio, i cavalieri dell’A.C.C.A. sono tornati con i sordi colpi di schioppo e la loro impeccabile eleganza che ha il sapore di un nobile stile antico.

A guidarli come sempre è monsieur Bruno Pronzato, instancabile e inossidabile icona dell’associazione che con la sua caparbietà è riuscito ad inserire nel campionato nazionale federcaccia la specialità ad avancarica.

Organizzazione eccellente come sempre , ed il numero di partecipanti in costante ascesa, certo se il caldo non fosse stato così opprimente si sarebbe potuto fare qualche turno in più , ma per l’A.C.C.A. di Cuneo la salute degli ausiliari e ben più importante della cassetta degli incassi.

La partita è stata magistralmente giudicata dal Sig. Antonio Tani, atleticamente preparato, data la scelta complicata e difficoltosa del terreno.

Premiazione fatta dal Presidente Regionale Bruno Morena che se non è impossibilitato dai grandi impegni partecipa volentieri alla festa che ogni anno i cavalieri dell’A.C.C.A. di Cuneo ci regalano .

Vince il signor Morelli, con il suo fucile a bacchetta d’epoca di gran classe, coadiuvato da un impeccabile Setter inglese di nome Arno, che ha dato una lezione di abilità e di stile , a chi per la prima volta veniva ad assistere alla manifestazione.

A proposito di ausiliari…..è stato possibile ammirare un gruppo di soggetti che malgrado il terreno arido e la mancanza di un filo di vento, si sono espressi tipicamente nei vari stili di razza, e sono stati i veri protagonisti della giornata.

La classifica è così composta:

PIEMONTE

Under 25

1° Class. Stefano Ferrero con Niky E.B.

Assoluti:

1° Class. Damiano Etere con Fox S.T.

2° Class. Marco Avramo Con Lindo S.T.

3° Class. Prospero Russo con Dora S.T.

4° Class. Walter Daghino con Lord S.S.

5° Class. Claudio Nascimbene con Nilo B.I.

6° Class. Davide Cavallero con Cip S.T.

LIGURIA

1° Class. Giuseppe Morelli con Arno S.T.

2° Class. Stefano Minetto con Niky S.T.

3° Class. Luigi Ponte con Mighel B.I.

4° Class. Giovanni Ramoino con Lady S.S.

5° Class. Gianni Fulvio Simone con Jek E.B.

6° Class. Beriolo con Quito S.T.

 

Come di consueto i nostri complimenti vanno a tutto lo staff di “Monteacuto” per la loro efficienza e disponibilità. Ringraziamo tutti gli intervenuti, gli sponsor che hanno permesso la realizzazione di questa magnifica S.uberto.

 

PROSSIMO APPUNTAMENTO

5/& Novembre 2016 Veneto – per la finale Nazionale S.Uberto Individuale Avancarica A.C.C.A. /F.I.D.C.

E Vinca il Migliore!!!!

 

 

 

 

 

 

Avancarica – Corso propedeutico

L’Avancarica al corso propedeutico.

Venerdì 29 Aprile, nella sezione provinciale F.I.D.C. di Cuneo, durante il corso preparatorio alla licenza di caccia, sostenuto dal docente Foi Geom. Paolo coadiuvato dal Sig. Luca Emanuel titolare dell’omonimo tiro a volo di S. Benigno (Cn), oltre alla descrizione della classica doppietta a cani esterni, ai partecipanti sono state illustrate tre armi ad avancarica.

Il Presidente A.C.C.A. Bruno Pronzato si è soffermato in modo particolare sulla sicurezza nel maneggio di tali armi.

Tra i presenti, i giovanissimi, hanno apprezzato l’iniziativa dimostrando molta curiosità ed attenzione per il particolare, ormai quasi sconosciuto, metodo di caricamento.

Soddisfatti, la serata si è conclusa con “un imbocca al lupo”, speranzosi di vedere questi giovani a frequentare poligoni, tiri a volo, ma soprattutto praticare la caccia vagando per le opime campagne imbracciando doppiette a bacchetta.

Auguri ai nuovi federcacciatori

 

 

 

“La Benese” Avancarica Selezione Provinciale

 

Prova S.Uberto Avancarica – Selezione Provinciale

Benevagenna – Domenica 10 Aprile 2016

 

 

2016 a polvere nera….

Per le stradine di Augusta Bagennorum cittadina dell’antica Roma, situata in provincia di Cuneo, Piemonte, ricca di storia, incoraggiati dalla splendida giornata primaverile, molti sono i gitanti per una passeggiata fuori porta che ad un certo momento si sono incuriositi da un fatto insolito.

Dall’altopiano in frazione S.Stefano rimbombano echi d’ altri tempi accompagnati da coreografiche fumate.

Sono gli spari dei fucili a bacchetta caricati con polvere nera come usavano i cacciatori ottocenteschi.

Organizzata dall’A.C.C.A. è in corso una s.Uberto Avancarica speciale che impegna concorrenti e ausiliari in una selezione provinciale.

La manifestazione ha lo scopo di promuovere il passaggio alla successiva fase regionale che si terrà il 4 Settembre a Monteacuto – Pareto (Al), per poi accedere alla finale nazionale (Veneto primi Novembre)

Motivati dal sempre crescente numero di appassionati l’ACCA avancarica persegue la diffusione e valorizzazione dell’impiego nelle attività di caccia e tiro delle armi ad avancarica mantenendo così una tradizione ricca di valori anche etici nel rispetto della natura e la conservazione della fauna..cacciare di più e abbattere di meno..così si esprimeva l’Arturo Renault.

Ma torniamo alla prova che si è svolta sui terreni della riserva “Benese”, messi a disposizione del titolare Sig. Baldinetti Daniele ed assistita dal giudice federale Sig. Rocco Santarsiero.

Terreni in condizioni perfette e pernici da favola hanno motivato l’impegno per una manifestazione degna del nome S.uberto.

L’eco degli spari ma soprattutto il bel lavoro di alcuni soggetti, indipendentemente dalla razza, sono stati il vero successo della prova, concluso intorno ai tavoli della “Fazenda” con pranzo.

 

 

La classifica è così composta:

Jumiores:

1° Classificato Stefano Ferrero con EB Niky

Assoluti:

1° Classificato Russo Prospero con ST Dora

2° Classificato Giovanni La Placa con EB Mike

3° Classificato Claudio Pizzorno con PT Teo

A.C.C.A. ringrazia tutti i partecipanti e gli sponsor che con la loro collaborazione hanno permesso la realizzazione della giornata.

Newer posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi